La terra di Dio

La terra di Dio è un film del regista Francis Lee uscito nel 2017 e disponibile su Amazon Prime Video. E’ appena iniziato il mese del pride e, di solito, suddivido per argomenti i mesi in modo da leggere e scoprire tematiche diverse. oggi vorrei parlarvi di questo film che mi ha colpita in positivo.

L’ambientazione è davvero suggestiva. Il regista, nella sua carriera, ha sempre esplorato il mondo rurale e semplice. Il protagonista, John, è un ragazzo che accudisce la fattoria del padre ormai invalido. Vive una vita molto rude e lontana rispetto al centro nevralgico del paesino che è pur sempre piccolo. Consuma rapporti sessuali, raffazzonati e d’impeto, in luridi bar con un compagno di cui a stento prova attrazione. Quando il padre decide di affiancargli il lavoratore Gheorghe, rumeno, la situazione cambia decisamente.

John scopre l’interesse amoroso per quest’ultimo, la gentilezza, l’amore. Non è in grado di capire fin da subito i sentimenti per il giovane ma è chiaro che nota la differenza con i rapporti precedenti. Ho apprezzato la nudità che è stata scelta nella scenografia molto semplice e naturalizzata. Si percepisce una naturalezza molto dolce, anche le brevi scene di tenerezza della coppia sono girate bene. Le scene sul lavoro, in fattoria, sono crude ma del tutto pertinenti e quasi documentaristiche.

Ho apprezzato un po’ meno il doppiaggio e la mancanza di profondità nella battuta. In un’ora e mezza di film l’inquadratura è lenta e quasi muta. Ma non è un punto a sfavore, l’esperimento mi è piaciuto e consiglio caldamente il film.

 

Alessandra

Classe 1994, da sempre innamorata della conoscenza e della letteratura. Sono appassionata di studi sociologici e della pallacanestro americana.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *