Il collegio di Tana French- Recensione

Il collegio di Tana French è un thriller psicologico agghiacciante e sconvolgente. L’autrice statunitense, di origini irlandesi, ha anche pubblicato Nel bosco (2009), La somiglianza (2011) e I luoghi infedeli, L’intruso (2018 e 2019), Il collegio (2019) e Il rifugio (2020). Nel bosco ha visto alla luce una mini serie tv Dublin Murders.


Titolo: Il collegio

Autrice: Tana French

Editore: Einaudi

Pagine: 664

Prezzo: 14,25 euro

e-book: 9,99 euro

Sinossi:Il detective Stephen Moran lavora ai Casi Freddi con un unico obiettivo, entrare a far parte della Omicidi della polizia di Dublino. Quello che gli serve è soltanto un’occasione e quando Holly Mackey si presenta nel suo ufficio, sembra che quel momento sia arrivato. Holly ha nuove informazioni sul caso di un ragazzo trovato ucciso l’anno prima nel collegio più prestigioso d’Irlanda. L’indagine, subito riaperta, viene affidata a Moran e Conway, una collega tutt’altro che facile da gestire. Gli indizi portano alla scuola di Holly, alla vita segreta delle ragazze. Ben presto, Moran si troverà invischiato in una rete di gelosie, violenze e misteri.


 

Informazioni sull'autrice

Classe 1994, da sempre innamorata della conoscenza e della letteratura. Sono appassionata di studi sociologici e della pallacanestro americana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: